Bellezza Fai da te News

Vuoi i capelli rossi? Karkadè meglio dell’Henné

ago 31, 2015 lm&sdp

Le tinture per capelli completamente naturali sono possibili. E il colore mogano torna a fare tendenza. Addio al tanto amato henné, è l’ora del karkadè

ROMA – Chi l’ha detto che per aver i capelli rossi naturalmente si debba usare solo l’henné? Il must dell’estate 2015 è invece l’impacco al karkadè. A differenza dell’henné regala riflessi mogano, vera tendenza di quest’anno.

Se sono sfibrati non hai bisogno di tagliarli

Il karkadè aiuta a rendere i capelli lucidi, morbidissimi, idratandoli fino in fondo. Tutto ciò grazie agli acidi della frutta che donano luminosità e ai preziosi antociani (un tipo di antiossidanti dal colore rosso-violaceo) responsabili della colorazione dei capelli. Se si ha ancora il colore dell’henné, niente paura perché le due erbe sono totalmente compatibili. Anzi, applicare il karkadè dopo l’henné, aiuta a prolungare la durata della tinta.

Fai più veloce dell’henné

Quello del karkadè non è un vero e proprio impacco, ma un semplice infuso da spruzzare direttamente sui capelli dopo aver fatto il tradizionale shampoo. A differenza dell’henné che deve stare in posa minimo mezz’ora – ma si può arrivare anche a tre ore – con il karkadè è sufficiente spruzzare l’infuso sui capelli e attendere una decina di minuti. Si risciacqua il tutto velocemente, et voilà! Capelli più belli, tinti, lucidi e morbidi.

Le dosi

L’infuso si prepara con 15 g di fiori di karkadè (ibisco) e mezzo litro di acqua. Si fa bollire il tutto per alcuni minuti, avendo cura di far restringere il liquido. Dopo di che, si lascia intiepidire prima dell’uso (il cuoio capelluto è sensibilissimo). L’infuso si può conservare in frigorifero per due-tre giorni. Se si vuole potenziare l’effetto lucidante, basta aggiungere un cucchiaio di aceto di mele. Non bisogna, però, farsi tentare dall’idea di poter spruzzare quotidianamente un po’ di infuso di karkadè sui capelli asciutti. Sicuramente diventeranno più rossi e morbidi, ma anche appiccicosi…

Dove si trova

I fiori di Ibisco si trovano in qualsiasi erboristeria fisica o online. I prezzi medi sono di circa 3 euro per cento grammi. Con tale prezzo si possono perciò fare, a seconda della lunghezza dei capelli, 8-20 lavaggi. Le varietà da giardino, invece, sono generalmente di colore rosa-violaceo e si chiamano “ibisco siriaco”. In molti Paesi tali varietà sono usate a scopo medicinale alla stregua del karkadè.

[lm&sdp]