Recensioni

So quel che pensi

giu 10, 2015 Laura Pecoraro

soquelchepensicopertina

 

di Thorsten Havener

Per leggere nel pensiero non serve avere capacità paranormali. Basta imparare i trucchi di Thorsten Havener, uno dei mentalist più famosi del momento. In So quel che pensi Thorsten Havener, il famoso mentalist tedesco, ci insegna le capacità necessarie per non farsi mai più ingannare e per sapere sempre esattamente cosa sta pensando chi ci sta di fronte. Ricco di esperimenti pratici, esercizi divertenti e aneddoti personali, So quel che pensi è molto più di un manuale, e interesserà anche tutti gli appassionati della storia dei grandi illusionisti. (Tea Edizioni)

Havener, attraverso esempi e piccoli esercizi, ci prende per mano e ci accompagna nel magico mondo delle parole e degli sguardi, dell’attenzione verso i particolari: un gesto, un battito di ciglia, una smorfia, l’uso di una determinata parola piuttosto che un’altra, la tensione dei muscoli. Se impariamo ad osservare chi ci sta di fronte con attenzione, non sarà difficile capire con chi abbiamo a che fare, perlomeno il margine di errore sarà sicuramente più basso.
In tutto il libro si percepisce una colonna sonora che accompagna i capitoli: il potere è nella nostra mente. Tutto parte da lì, quello che immaginiamo costruisce la realtà e con il nostro pensiero possiamo influenzare comportamenti e decisioni dei nostri interlocutori. Se ci pensiamo bene non è così difficile, lo dice anche la Regina Elsa nel cartone animato Frozen: “Un mio pensiero cristallizza la realtà!”. E non è l’unica ovviamente, si parte dall’antichità con Ermete Trismegisto, passando attraverso Napoleon Hill nel 1937 con il suo Pensa e arricchisci te stesso (Think and Grow Rich) fino al moderno The Secret di Rhonda Byrne, con la teoria della legge dell’attrazione. Tutti citati dal nostro mentalista tedesco Havener.
Il testo non è affatto cervellotico o scientifico come si potrebbe immaginare: l’autore usa un linguaggio scorrevole con esempi ed esercizi molto semplici da provare. A volte è un po’ ripetitivo ma mai come in questo caso si può dire che repetita iuvant.
Come in tutte le cose, servono tanto impegno e allenamento. Si può così imparare a guardare negli occhi chi abbiamo di fronte e capire cosa sta pensando.
Il segreto è in tre parole: attenzione ai dettagli.

Laura Pecoraro

Editore: Tea Libri, 2010
Pagine: 156
Formato: Brossura 13,5 x 20,5
Prezzo: € 9,00
Ebook disponibile € 6,99

L’Autore

Thorsten Havener è nato nel 1972 in Germania. Dal fratello maggiore ha ereditato un libro di magia insieme ad alcuni strumenti magici. Per anni ha frequentato corsi e seminari di magia, ma poi ha scelto la professione di interprete e traduttore, iscrivendosi all’università di Moterey, California. Quando si è reso conto di sapere sempre prima che cosa stavano per dire i suoi interlocutori, ha capito quale strada intraprendere. Mischiando magia, percezioni, suggestioni, ipnosi e la sua capacità di osservazione ha creato una nuova arte: quella della lettura nel pensiero.

I suoi libri

Te lo leggo negli occhi – 2011, Tea Edizioni
Non puoi mentirmi – 2012, Tea Edizioni