balsamo di tigre
Benessere Fai da te In evidenza

Dolori addio, con il Balsamo di tigre fai da te, 100% naturale.

set 19, 2016 lm&sdp

Contro dolori muscolari, articolari, cervicalgie, raffreddore e influenza. L’unguento naturale facile da preparare.

Il termine balsamo di tigre, non deriva da un prodotto millenario, come molti ritengono. Si tratta, invece, di un nome registrato da un’azienda di Singapore, la Haw Par Corporation.
Il primo balsamo di tigre è stato prodotto nel 1870, e la credenza popolare ritiene sia stato utilizzato realmente grasso di tigre. Ovviamente tutto ciò è falso.

Il balsamo di tigre, contiene derivati del petrolio –  La scelta di produrlo a livello casalingo è dettata dal fatto che si può ottenere un prodotto decisamente più naturale. Quello originale che si trova in commercio, infatti, contiene quasi la metà (42%) di paraffina e altri petrolati. Il resto degli ingredienti della formula autentica sono, invece, totalmente naturali:

Mentolo 10,0%

Canfora 25,0%

Olio di cajuput 7,0%

Olio di cannella 5,0%

Olio di chiodi di garofano 5,0%

Olio di menta 6,0%

idrossido di ammonio (solo nella varietà rossa)

Tips: ricorda che non è vero che il balsamo di tigre è un prodotto riscaldante, la percezione sulla pelle può essere differente da soggetto a soggetto.

Balsamo di tigre fatto in casa – La ricetta del balsamo di tigre è molto semplice da preparare. Prima, però, hai bisogno di acquistare i seguenti ingredienti: 42 grammi di olio extravergine di oliva, 15 grammi di cera d’api NON sbiancata, 7ml di olio di Cajeput, 5ml di olio di Cannella, 5ml di olio di chiodi di garofano, 10 gr di mentolo in cristalli, 10 gr di canfora naturale (deve essere bianca e non marrone).

La preparazione del balsamo di tigre – Fai sciogliere a bagnomaria, l’olio extravergine di oliva, insieme alla cera d’api. A parte, sempre a bagnomaria, riscalda canfora e mentolo fino a che non diventino liquidi.

Quando saranno ben sciolti versa l’olio caldo nel pentolino contente canfora e mentolo. Versa il tutto immediatamente (altrimenti si rassoda) in un contenitore di vetro scuro e aggiungi di oli essenziali. Mescola per alcuni minuti, fino a raffreddamento. Meglio se hai un mixer per cosmetici, altrimenti utilizza uno stecchino in legno per spiedini. Se preferisci che sia di consistenza più dura, versa gli oli nella canfora e mentolo e successivamente tutto il composto con gli oli nel barattolino, senza mescolare.

Tips: se i dolori sono causati da artrite reumatoide, infiammazione o umidità, puoi sostituire l’olio extravergine di oliva con l’oleolito di Iperico. Conferirà al tuo prodotto anche uno splendido color rossiccio.

Gli usi del balsamo di tigre – E’ ottimo per dolori alla cervicale, lombalgia, artrite reumatoide, distorsioni, dolori articolari, mal di testa, congestione nasale, tosse, sinusite, bronchite, raffreddore e influenza.