Alimentazione In evidenza News

3 spezie contro il cancro

ago 21, 2015 lm&sdp

Zenzero, cannella e curcuma. I tre alimenti anticancerogeni

Le spezie sono da sempre conosciute come alimenti salutari. E a ragione: numerosi studi scientifici ne hanno comprovato le numerose virtù. Oggi vengono considerate dei veri e propri rimedi per aumentare la longevità. Ecco quali scegliere per tenere lontano cancro e diabete.

Zenzero, la spezia millenaria

È forse una delle spezie più conosciute. In Oriente viene adoperata da millenni come anti nausea. Numerosi studi clinici, invece, la esaltano per virtù ancora più importanti. Per esempio, una ricerca condotta dai ricercatori della Georgia State University (Usa) ha messo in evidenza come lo zenzero sia un’importante arma di prevenzione dal cancro. Dai risultati dello studio, guidato dalla dottoressa Ritu Aneja, è emerso che la spezia era in grado di far regredire il tumore fino al 60 percento. A scopo preventivo è sufficiente integrare nella propria dieta 140 grammi di estratto “integrale” di zenzero.

Curcuma, l’antinfiammatorio per eccellenza

La curcuma è rinomata da tempo per le sue virtù antinfiammatorie. Oggi la scienza sa che è l’infiammazione la vera causa della stragrande maggioranza delle malattie. Tra queste, le patologie cardiovascolari, il diabete e il cancro. Gli studi sulla curcuma si sprecano e tutti hanno ottenuto risultati positivi. Uno dei più importanti è quello condotto da Madhwa Raj, professore dell’LSU Health Sciences Center di New Orleans. Dai risultati è emerso come un semplice cocktail a base di curcuma e altri estratti provenienti dall’uva, spirulina e altre piante, sia in grado di uccidere il 100 percento delle cellule tumorali. Lo studio è stato pubblicato sul The Journal Of Cancer.

Cannella, l’antidiabetico che combatte il cancro

La cannella, quando consumata regolarmente e con costanza, diviene un ottimo antidiabetico naturale. A queste virtù si abbinano i suoi effetti anti-cancro, scoperti dai ricercatori del City of Hope Cancer Center che hanno scoperto come la spezia sia in grado di rendere la vita difficile ad alcune proteine che alimentano il tumore. In questo momento sono in corsi alcuni studi per la realizzazione di eventuali farmaci contenenti i principi attivi della cannella.